Loading

Elaborazione piano di marketing: FAQ

Risposte a quesiti relativi alla procedura negoziata per l'elaborazione del piano di marketing per la Carnia

Si elencano di seguito i quesiti e le relative risposte formulati in merito alla procedura negoziata per l'affidamento dell'incarico per l'elaborazione di un piano strategico territoriale nell'ambito della Carnia.

1. Cosa si intende per "definizione delle caratteristiche qualitative del servizio"? Quale grado di approfondimento è richiesto? R.: non è richiesto un grado di approfondimento specifico, ma tale per cui ci consenta di procedere in maniera chiara e obiettiva all’attribuzione del parametro di valutazione P2.1 che valuta la qualità della proposta in termini di azioni/interventi previsti e la loro coerenza con il progetto attuativo; la qualità della proposta in termini di tempistica e sostenibilità; la chiarezza e completezza nell’esposizione;

2. Cosa si intende per "definizione delle caratteristiche tecniche del servizio"? Quale grado di approfondimento è richiesto? R.: non è richiesto un grado di approfondimento specifico, ma tale per cui ci consenta di procedere in maniera chiara e obiettiva all’attribuzione del parametro di valutazione P2.2 che valuta gli strumenti proposti volti a misurare i risultati e le eventuali proposte migliorative, nonché l’originalità del progetto presentato;

3. Le caratteristiche qualitative e tecniche vanno esposte in forma discorsiva (file di testo) o possono essere sottoposte in forma di presentazione power point? R.: la descrizione della proposta è a discrezione del concorrente in quanto oggetto di valutazione, è necessario comunque rispettare le distinzioni proposte nell’allegato B.

4. Ci sono indicazioni sul materiale che si può/deve sottoporre? E' possibile allegare tavole grafiche? R.: a discrezione del concorrente;

5. Per quello che riguarda la definizione dei pacchetti e itinerari turistici, questi vanno sviluppati già a livello di proposta? R.: non è necessario in questa fase sviluppare nel dettaglio la definizione dei pacchetti e itinerari turistici, ma quanto mento è opportuno indicarne le caratteristiche principali. Il grado di dettaglio nella descrizione della proposta è comunque sempre a discrezione del concorrente;

6. Art. 2 della lettera di invito - Luogo di svolgimento del servizio: che tipo di presenza si richiede presso la sede di Euroleader? E' richiesta la presenza di una persona fissa in sede (ad es. una volta alla settimana) o si tratta di incontri programmati per fare il punto e confrontarsi sul piano marketing? R.: si tratterà di incontri programmati per fare il punto della situazione e confrontarsi sul piano marketing;

7. La presentazione di garanzia fideiussoria prevista all'art. 7 "garanzia" della lettera di invito alla procedura negoziata è prevista solo a seguito di affidamento dell'incarico per l'esecutore del contratto? Non è quindi prevista la presentazione di garanzia fideiussoria provvisoria i fase di offerta? R.: non è prevista la presentazione di garanzia fideiussoria provvisoria in fase di offerta, ma successivamente in sede di affidamento dell’incarico all’impresa aggiudicataria;

8. La predisposizione dell'offerta tecnica (busta "B") deve essere redatta utilizzando il modello allegato 2 (e quindi essere suddivisa nei due capitoli P2.1 (caratteristiche qualitative) e P2.2 (caratteristiche tecniche) o questi due aspetti rappresentano solo le variabili di valutazione e la proposta può essere inserita secondo una qualsiasi articolazione?
R.: l’allegato 2 è stato suddiviso nei due capitoli P2.1 (caratteristiche qualitative) e P2.2 (caratteristiche tecniche) per facilitare la valutazione della proposta; pertanto è opportuno rispettare la suddivisione in capitoli, anche se viene lasciata ampia libertà al concorrente nell’articolazione dei contenuti;

9. I curricula dei professionisti componenti il team di progetto possono essere allegati all'offerta tecnica (quindi inseriti nella busta B)? R.: i curricula dei professionisti componenti il team di progetto non sono richiesti nella lettera d’invito;

10. E’ contemplato un numero max di pagine da rispettare per l'offerta tecnica? R.: non è previsto un numero massimo di pagine da rispettare per redigere l'offerta tecnica;

11. Nel caso di ATI: L’Allegato 1 deve essere compilato da ciascuno dei rappresentanti legali delle ditte aderenti all’ATI e inseriti nella busta A (un allegato per ogni rappresentante legale);
L’Allegato 2 va compilato inserendo nella prima pagina i riferimenti dei rappresentanti legali di ciascuna ditta aderente all’ATI, sottoscritto dagli stessi e inserito nella busta B (un allegato compilato e sottoscritto da tutti);
L’Allegato 3 va compilato inserendo nella prima pagina i riferimenti dei rappresentanti legali di ciascuna ditta aderente all’ATI, sottoscritto dagli stessi e inserito nella busta C (un allegato compilato e sottoscritto da tutti);
Copia della lettera di invito va firmata in ogni pagina dal titolare/legale rappresentante di ciascuna ditta aderente all’ATI per presa visione e accettazione delle condizioni e penalità ivi previste, a pena d’esclusione dalla gara.

CONTATTI

google maps

Euroleader S.cons.r.l
Via Carnia Libera 1944, 15
33028 Tolmezzo UD