Loading

Programmazione 2000 - 2006

Il Piano di Sviluppo Locale costituisce il documento di riferimento del progettoGAL (Gruppo Azione Locale). Al suo interno è possibile trovare in dettaglio tutte le informazioni inerenti le attività che verranno svolte, gli obiettivi da raggiungere e le metologie che verranno utilizzate per conseguire lo sviluppo e la riorganizzazione economica e sociale del territorio
Il PSL è finanziato con risorse comunitarie, nazionali e regionali, e attua, nel territorio della Carnia e del Gemonese, iniziative improntate a conseguire uno sviluppo locale endogeno, così come indicato nell'Iniziativa Comunitaria Leader Plus.
Quest'ultima è un'iniziativa che promuove un approccio dal basso (bottom up) allo sviluppo delle aree rurali e si fonda sul coinvolgimento dei diversi soggetti che operano nel territorio per l'individuazione di strategie che tengano conto delle reali esigenze locali, delle risorse e delle potenzialità (Comunicazione agli Stati membri CE 2000/139).
Alle risorse pubbliche vanno associate risorse locali al fine di garantire la motivazione dei beneficiari e il consolidamente nel tempo dei progetti attuati.

Reti e persone per lo sviluppo locale

Il tema catalizzatore individuato da Euroleader è quello del miglioramento della qualità di vita nella montagna friulana, riassunto nello slogan "Reti e persone per lo sviluppo locale".
Il piano prevede di intervenire:
sul modello culturale per potenziare il senso di appartenenza al territorio da parte in particolare delle giovani generazioni;
sul modello organizzativo, per favorire la messa in rete dei soggetti locali;
sul modello produttivo, per dimostrare che la valorizzazione delle risorse locali e il potenziamento del senso di appartenenza possono avere un impatto positivo non solo su variabili culturali ma anche su variabili economiche, come la creazione di nuovi posti di lavoro per giovani e donne.

La qualità della vita si definisce attraverso:
il miglioramento dei servizi a favore delle aree più marginali, evitando politiche calate dall'alto e prevedendo il massimo coinvolgimento di tutti gli attori locali, quale garanzia di sostenibilità per il futuro. Il PSL punta a collegare fra loro i diversi soggetti in grado di fornire servizi così da moltiplicarne l'efficacia in un sistema a rete.
il radicamento della popolazione al territorio in cui vive, operando per il superamento del luogo comune che vivere in montagna sia più difficile che altrove ed evidenziando il valore aggiunto di tale aspetto; rafforzando l'identità locale attraverso la conoscenza e l'acquisizione, in qualità di patrimonio comune da condividere e divulgare, dell'ambiente, delle tradizioni, della storia, della cultura, delle attività produttive e risorse umane. L'identità locale diventa quindi il presupposto culturale per motivare i giovani alla permanenza sul territorio.

CONTATTI

google maps

Euroleader S.cons.r.l
Via Carnia Libera 1944, 15
33028 Tolmezzo UD